venerdì 21 gennaio 2011

Suzuki GSX 1400 S by Unicorn Japan

La Suzuki Katana ha ancora molti fan sparsi per il mondo. Questo modello Suzuki è rimasto nel cuore a molti motociclisti e dopo la special Auto Magic che vi ho mostrato tempo fa, oggi vi parlo di un'altra realizzazione molto particolare e per certi versi differente.

La moto, visibile nelle immagini in basso in diversi allestimenti, è una "ricostruzione" della famosa quattro cilindri disegnata dalla Target Design, basata su una Suzuki uscita dai listini poco tempo fa: la splendida naked GSX 1400. Al primo colpo d'occhio è molto difficile distinguerle!
Non appena ho visto queste moto, mi è venuto in mente il bozzetto disegnato da Oberdan Bezzi tempo fa, che ritrae un' ipotetica erede della Katana, spinta dal quattro in linea della GSX-R 1000.

Le "Katana 1400", realizzate dalla nipponica Unicorn Japan, hanno caratteristiche comuni: il serbatoio, le squadrate sovrastrutture della Katana degli anni '80, ammortizzatori posteriori Ohlins e forcelle di serie riviste nel trattamento degli steli, nuove strumentazioni e freni a disco, impianti di scarico più performanti (l'ultima Suzuki lo ha di serie) con silenziatori Yoshimura e l'inconfondibile look della "spada" più famosa prodotta dalla Suzuki.
La Unicorn Japan è in grado di replicare la Katana anche sul mitico - e forse più appropriato - quattro cilindri in linea raffreaddato ad aria e olio di 1200 cc.

Bellissima!

Francè



Suzuki GSX 1400 S #1 by Unicorn Japan:






Suzuki GSX 1400 S #2 by Unicorn Japan:




Suzuki GSX 1400 S #3 by Unicorn Japan:






Suzuki GSX 1400 S #4 by Unicorn Japan:




Suzuki GSX 1400 S #5 by Unicorn Japan:



Suzuki GSX 1400 2005:


Foto: Unicorn Japan e Bikewalls

Tavole: Motosketches

3 commenti:

SakéRacer ha detto...

io (cuoricino) suzuki katana!!!!!

;)

Francè ha detto...

E' molto bella fatta cosi ;)

Anonimo ha detto...

ma guardate la foto del gsx1400, quella si che trasuda potenza...rimettetela in listino!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...