martedì 25 novembre 2008

Ducati Special Replica Neilson '77

L'idea di rendere omaggio alla splendida vittoria di Cook Neilson, avvenuta in sella alla Ducati SS 750 sul circuito americano di Daytona nel 1977, non è stata partorita solo dalla famosissima scuderia NCR (da anni legata alle bicilindriche di Borgo Panigale) con la loro "New Blue" (in basso nella versione stradale), ma anche da un appassionato ducatista inglese che ha deciso di pubblicare le foto della sua realizzazione su un sito tedesco dedicato alle twins italiane.

Di questa moto, purtroppo, non ho trovato praticamente alcuna notizia a parte delle foto di buona qualità, che consentono comunque di constatare l'eccellente lavoro che è stato effettuato per rendere la moto simile alla racer del 1977.
Saltano all'occhio l'adozione del serbatoio della serie Sport Classic, il cupolino (probabilmente artigianale) che rispecchia fedelmente la forma della moto da corsa, il codino monoposto, i nuovi cerchi ed i freni Brembo. Volevo farvi notare, inoltre, anche lo splendido giro dei collettori, e l'asimmetria dei due scarichi.

Davvero una splendida realizzazione!

Francè

PS: gli adesivi attaccati ai lati della semicarena, sono uguali a quelli della moto da corsa. Il logo Castrol (di quei tempi) è esattamente quello installato sulla moto di Cook!










NCR New Blue Stradale 2008:




Cook Neilson:



Foto: ducati-tt.de, NCR Factory e The Motorcycle Hall of Fame Museum

4 commenti:

Il Nipote ha detto...

Onore al mertio a, nell0'ordine:

- Cook Neilson per aver vinto contro le "Four Honda"
- Alla Ducati di allora per avergli dato un mezzo tanto valido
- Alla NCR per il progetto della Old Blue dello scorso anno
- A chi ha preparato la replica di Cook

A Francè un ringraziamento particolare anche se avrei davvero voluto incontrarlo personalmente a Milano, però eri trppo di fretta.
Peccato.

Francè ha detto...

Davide vediamo per l'anno prossimo cosa si può fare. Non penso attualmente di esserci al Bike Expo di Verona...

Alex ha detto...

Preferisco la realizzazione artigianale alla "bella e impossibile" old blue.....

il motivo sta nella comunque elevata qualita' del lavoro ma vi si intravvede ancora la mano e dei componenti a misura di appassionato del fai da te.
ho visto dal vivo la Old Blue, stupenda certo, ma alcune parti andrebbero messe sotto una teca di vetro per tanto sono curate e con materiali esotici....

sulla special casalinga inoltre, come hai fatto notare, si nota la ricerca e la cura dei dettagli come l'adesivo d'epoca che sulla old blue non sarebbero immaginabili.

toofastforu ha detto...

senza parole!! stupenda!! davvero stupenda!! special del genere ti fanno venir voglia di comprarti lo stesso modello e fartela da te!! grande Francesco!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...