lunedì 4 aprile 2011

Pierobon F042 hstreet

La Pierobon è un'azienda bolognese che si occupa dello studio e della realizzazione di attrezzature e componenti per moto da competizione. La presenza sui campi da gara ha permesso a questa engineering di ottenere molte soddisfazioni in ambito agonistico (vedi campionato Supertwin), di proporre parti speciali per le bicilindriche Ducati e dal 2006 anche moto complete.

La moto di cui vi parlo oggi si chiama "F042 hstreet", ultima evoluzione in senso stradale delle bicilindriche Pierobon, che mi ha colpito molto per le sue linee pulite e per essere una via di mezzo tra la Ducati Monster e la storica SS, quest'ultima chiesta a gran voce ancora oggi dagli appassionati delle rosse di Borgo Panigale.

Dal punto di vista tecnico la novità principale è rappresentata dal telaio in alluminio a traliccio costituito da tubi ed elementi ricavati dal pieno. Davvero caratteristico l' "arco" del telaio che sembra abbracciare il cilindro posteriore.
Il twin Ducati a due valvole, che è possibile installare all'interno del telaio in tutte le cilindrate, assume funzione portante. I dati tecnici parlano di una bicilindrica che pesa 140 Kg, ha un'inclinazione dello sterzo di 23,5° e 1390 mm di interasse.

Per avere la F042 hstreet esistono due strade: o avere già in casa un motore Ducati due valvole, consegnarlo a Pierobon per l'allestimento della moto secondo i propri gusti, con relativo esborso di 3.680 euro per l'omologazione, oppure acquistare direttamente la moto completa, venduta su richiesta e fatta a mano, a 19.980 euro.

I prezzi rappresentano però esclusivamente un punto di partenza: l'allestimento può variare a seconda delle parti speciali, presenti nel vasto catalogo Pierobon, che si intendono installare a bordo della propria moto.

Francè
PS: le immagini ritraggono la F042 in due versioni.







Pierobon F042 hstreet "HF":







Foto: Pierobon

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...